Coolstreaming.it e Calciolibero.com: respinto il ricorso contro il dissequestro

In data 23/03/2006 tre diversi giudici si sono espressi contro il ricorso eseguito dal PM contro il dissequestro dei siti coolstreaming.it e calciolibero.com.

Photo credit: Marinela (Stock Exchange)
Photo credit: Marinela (Stock Exchange)

Le informazioni al momento non sono molte ma il rigetto del ricorso sembra di fatto confermare che non è reato la diffusione di link, e sopratutto smonta definitivamente l’assurda ipotesi della pirateria e della losca combriccola di utenti che utilizzavano "un segnale rubato" di nascosto.

Daremo maggiori informazioni in merito alle motivazioni del rigetto quando disponibili, ma vorrei sottolineare ancora una volta il fatto che sul Mainstream non c’è traccia di questa notizia, che obiettivamente ed al di là delle parti in causa può rappresentare un precedente importante per la libertà e la libera diffusione delle informazioni in rete (che non equilvale a pirateria).

Evidentemente è più semplice mettere in prima pagina notizie false o nel migliore dei casi completamente errate piuttosto che fare una informazione corretta. Oppure si tratta di non voler dare fastidio a qualcuno, chissà…

Se ti è stato utile potrebbero interessarti anche: