Decreto Reality: Arrivano I Primi Reati Di Omesso Televoto

E’ stato denunciato a piede libero un telespettatore reo di aver assistito alla trasmissione "Tutti contro tutti 9" senza aver provveduto al televoto (il celebre reality la cui prima edizione del 2052 ha segnato un punto di svolta nella storia dei reality show di tutti i tempi.)

screen

"Il telespettatore è stato vittima di una semplice dimenticanza, oramai è stato appurato, ma questo non lo esime dalle sue responsabilità" ha affermato  il tenente della Cypercop italia Duccio Cortona, noto anche per aver incastrato ed arrestato uno dei più noti blogger clandestini mai esistiti.

Il decreto legge comporta l’obbligatorietà del voto da parte degli spettatori per le eliminazioni dei concorrenti nei reality, le cui produzioni costituiscono oramai un caposaldo della nostra economia oltre che una vera e propria chance per molti, moltissimi giovani. Votare alle eliminazioni dei concorrenti, oltre che un piacere, è anche un dovere. Ricordalo.

La scommessa vinta dei reality  è un fiore all’occhiello del PBO (Partito delle Belle Opportunità), nato dalle ceneri del PBP (Partito delle Buone Possibilità), che ha saputo imporre con coraggio l’abolizione della scuola dell’obbligo 10 anni fa, nel 2051, affrontando le ultime tenaci resistenze di una cultura retrograda e anacronostica.

Ecco un brano dell’intevista del leader dell’ex PBP che anni fa fece presagire la svolta:

"La scuola è una lotteria ed una laurea così come una specializzazione hanno cessato da tempo oramai di dare una certezza per il futuro dei nostri ragazzi.

Posti di lavoro soddisfacenti non ce ne sono molti e puntare ad essi sacrificando anni della nostra vita in scuole ed università è una roulette russa, mentre di ragazzi con grandi ambizioni ce ne sono moltissimi.

Le chance offerte dai reality sono virtualmente infinite, basta aumentare le produzioni e creare un indotto come l’obbligatorietà del televoto a pagamento per esempio. I nostri ragazzi meritano questo ed altro. Ma evidentemente la loro felicità non sta così a cuore ad una certa fazione di intellettualoidi ed anacronistici parruconi."

Di lì a poco quei parrucconi anacronistici ed intellettualoidi (il movimento politico progressista) si sarebbero dissolti a causa dei  fallimenti delle principali imprese finanziatrici causate proprio dall’ aumento del carico fiscale indotto dai governi progressisti stessi (una sorta di suicidio tragicomico), spianando la strada alle idee innovative dell’allora Partito delle Buone Possibilità.

A garantire il rispetto della legge sul televoto c’è il Bio-chip SW9300580, già garante della GPS-Warranty (il tracciamento satellitare di chiunque diffonda, commenti o generi informazioni verso terzi con qualsiasi mezzo). L’upgrade è di natura software e non c’è bisogno di sostituire l’apparato che abbiamo già impiantato nella mano destra.

biochip

Ecco da una immagine di repertorio il Bio-chip BT952000, l’antenato dei nostri moderni e microscopici impianti, progettato dal Dott. Sanders più di 40 anni fa e sviluppato da Motorola.  Non è dato di sapere ancora oggi se effettivamente l’acquisto di una compagnia che allora si chiamava Mondex da parte di  Mastercard costituì un fattore scatenante per la diffusione della biotecnologia come alternativa alle carte di credito per le transazioni di valuta, fatto sta che all’epoca divenne obbligatorio impiantare il biochip negli animali domestici e si iniziarono ad utilizzare i biochip anche per il tracciamento GPS.

Da li a poco il passo fu breve: nel 2018 il biochip divenne obbligatorio e venne impiantato nella mano destra dei cittadini per sostituire carte di credito e denaro.

Biochip nella mano

Ma era solo l’inizio…

Avvisi

Il Ministero della Tutela del Benessere e della Serenità comunica che sabato  14 maggio 2061  il flusso d’acqua negli impianti idrici dei condomini e delle abitazioni verrà chiuso per una settimana per rispettare i limiti di ingestione di metalli pesanto da parte dell’organismo.  AquaViva ha generosamente abbassato il prezzo delle bottiglie di acqua purificata di 5 micro-crediti.

Appello

fonte5 crediti per te non sono nulla. 5 crediti per la ricerca sull’acqua sono la luce che può salvare l’umanità, e con essa i tuoi figli. La fondazione Fonte Della Vita da anni lotta per restituire all’umanità acqua pura. Fai la tua donazione ora, per salvare la terra. Per salvare i tuoi figli.

Avviso GPS-warranty: ogni menzione, commento, opinione o semplice diffusione di uno o più concetti contenuti nell’informazione appena recepita (testo, audio, video, neuro-push) comporta l’obbligo di registrazione nell’elenco GPS-Warranty entro e non oltre 48 ore. I trasgressori verranno perseguiti a tutela della tranquillità e della sicurezza sociale. Non potranno avvalersi di assistenza legale come previsto dal DL.

Se ti è stato utile potrebbero interessarti anche:

Commenti

  1. lo spacciatore sfigato scrive:

    giusto per sapere, dove l’hai comperata, la roba? Deve essere di ottima, ma che dico, di perlativa qualita.

    1. ikaro scrive:

      Non me lo ricordo… ricordo solo Emilio Fede che faceva una analisi socio-politica del nostro paese, poi ho visto tante stelline colorate, un elefante rosa, ho iniziato a scrivere in trance e poi più nulla… 😀

  2. alex scrive:

    semplicemente geniale… complimenti!