Come Sbloccare L’ iPhone 3G Con Firmware 2.2.x

Se vuoi sbloccare l’iPhone 3g perchè hai Vodafone e non riesci a collegarti senza sottoscrivere iPhone pack ti consiglio di desistere perchè lo sblocco non risolve il problema: ecco come fare per forzare l’APN con SIM Vodafone.

Se invece vuoi proprio sbloccarlo per poter installare anche il software non disponibile su Apple Store;

  • prima ti avviso che Apple ha sconsigliato la procedura di jailbreaking dichiarandola illegale a tutti gli effetti in quanto modifica un firmware protetto da diritti d’autore
  • poi ti invito a leggere assolutamente in quali casi va evitato il jailbreak dell’iPhone
  • ed infine ti mostro una procedura che funziona con certezza tra le mille disponibili in rete (a pagamento e non), perchè l’ho provata 

Ovviamente c’è il rischio di rovinare l’iPhone, per cui ti avviso: qualsiasi cosa succeda la responsabilità sarà tua.

Sblocco firmware iPhone 3g versione 2.2.x

Hai bisogno di un PC con iTunes già installato. La procedura funziona con i firmware 2.2.1 e 2.2.2. Scarica i files seguenti;

Fatto? Ora;

  1. Installa QuickPwn sul PC
  2. Scompatta il firmware 2.2.1 e  salvalo nella cartella di QuickPwn
  3. Collega l’iPhone 3G al PC ed apri iTunes
  4. Fai un backup di foto/musica/numeri perchè verranno cancellati
  5. Ripristina il firmware scaricato premendo il tasto SHIFT

Ora dovresti avere un iPhone 3G immacolato. Verifica che iTunes lo veda, asciugati il sudore, accerta che la mano sia ferma e procedi con la seconda parte;

  1. Avvia QuickPwn e seleziona l’iPhone collegato al PC
  2. Clicca su sfoglia, seleziona lo stesso firmware 2.2.1 scaricato e già ripristinato in precedenza con iTunes e vai avanti
  3. Seleziona Add Installer e Add Cydia (per installare anche il software non certificato Apple), poi vai avanti

A questo punto ti verrà chiesto di premere i tasti HOME e POWER in base a strane combinazioni e per determinati intervalli di tempo: serve per mettere l’iPhone in DFU.

Se hai seguito le istruzioni correttamente l’iPhone inizierà a caricare i files necessari e poi si riavvierà pronto per l’uso. 

La procedura è ben illistrata su iPhoneItalia, dove puoi trovare anche le istruzioni per lo sblocco della versione 2g.

3 thoughts on “Come Sbloccare L’ iPhone 3G Con Firmware 2.2.x

  1. Ho un iPhone 3g, mi piacerebbe sbloccarlo per utilizzare i programmi di thetering, ma ho paura di ritrovarmi con un iBrick: qual’è il rischio?

  2. porchis scrive:

    Che se il mal capitato che volesse effettuare uno sblocco non sia assolutamente pratico ma vi si crede e basta, basta appunto un minimo errore per far sì che il firmware, durante l’installazione, a secondo del momento in cui avvenga la distrazione, possa andare ad essere intaccato con errore irreversibile, mettendo a qst punto l’oggetto iphone in condizioni di non essere piu’ neppure riconosciuto come tale anche in posizione dfu mode o posizione di reset… cioe’ significa che per essere ripreso deve assolutamente essere aperto da apple e riprogrammato sulla eprom.!!!!1 danno da poco se ancotra in garanzia… danno gravissimo se tale oggetto e’ un iphone 2g di importazione, danno ancora peggiore se qst iphone risulta essere senza alcuna garanzia!!!!! in bocca al lupo a tutti… daltronde se mi prendo 60€ a colpo ci sara’ una rischio no???.. fate pure i tecnici .. a me conviene 😉

    • ikaro scrive:

      Come riportato nell’articolo: “c’è il rischio di rovinare l’iPhone, per cui ti avviso: qualsiasi cosa succeda la responsabilità sarà tua.”

      Mi sa che non ti conviene 😉

Che ne pensi?