Divx Online: Perchè Stage 6 Chiude

Stage 6, il celeberrimo servizio di video sharing per video e film Divx in alta risoluzione ha annunciato la chiusura lasciando nella desolazione più totale milioni di utenti (me compreso). L’upload è già disattivato e il 28 febbraio 2008 uno dei più bei progetti degli ultimi tempi verrà semplicemente….spento.

stage 6

Ufficialmente si parla di una chiusura prevista in quanto il messaggio di cordoglio lascia intendere che si tratta del tramonto previsto di quello che doveva essere solo un esperimento ottimamente riuscito, ma Mike Arrington di TechCrunch ha pubblicato una analisi interessante e ben lontana dalla motivazione ufficiale, che potrebbe spiegare più efficacemente perchè un progetto letteralmente esploso sta per essere spento.

Tento di sintetizzare la sua analisi riassumendola nei punti essenziali:

  • Nella metà del 2007 Stage 6 va in beta e conta già mensilmente milioni di utenti, decine di milioni di pagine visitate ed una qualità di streaming senza pari in rete
  • Jordan Greenhall lascia la carica di CEO in Divx Inc e ne fa un progetto indipendente guidandolo assieme a più di 20 altri colleghi, molto dei quali provenienti sempre da Divx, dando incarico alla Montgomery & Co di cercare finanziatori o partners per lo spin-off
  • Quasi alla fine del 2007 il bivio; 27 milioni di dollari da diversi investitori con il 20% della proprietà nelle mani di Divx che avrebbe incassato le entrate del 2008 di Stage 6 provenienti dalla pubblicità di Yahoo! che appare sulla toolbar installabile assieme al Divx player (si parla di 10 mln di $)
  • Al momento della formalizzazione, nel novembre 2007, inspiegabilmente il management della Divx rifiuta lo spin off e decide di mantenere la proprietà assoluta su Stage 6
  • Greenhall (fondatore di Stage 6) si dimette, assieme a lui una parte vitale del team del progetto
  • A gennaio 2008 la Divx contatta di nuovo Greenhall per riproporgli l’accordo originale, ma Grenhall rifiuta
  • 28 Febbraio 2008: Stage 6, senza più il team originario,  verrà terminato

La Divx Inc ha rifiutato di commentare il post di Mike. A noi non resta che firmare la petizione online.

A tutto questo aggiungerei una curiosità: tutta la vicenda ruota attorno allo spin-off andato a monte (ovvero la nascita e l’indipendenza di Stage 6 da Divx). A dare la notizia della fine di Stage 6 è stato l’utente (nonchè membro dello staff) spinner.

Se ti รจ stato utile potrebbero interessarti anche: