Come Sei Diventato Blogger?

Moltissimi blogger hanno aderito all’invito di Julius lasciando la propria testimonianza sulla propria esperienza di blogger. Questa è la mia.

Bloggers
Photo Credit: andresr

Chi o cosa ti ha spinto a creare un blog?

Ho fatto questo passo quando ho capito che la strada dell’imprenditoria non mi avrebbe mai liberato dall’incombenza di dover rendere conto a qualcuno. Anzi…. quando hai un lavoro subordinato hai un capo, quando sei un lavoratore autonomo ne hai molti di più: tutti i tuoi clienti. Che ti rompono perchè è sparita la posta, perchè il sito non è primo su tutti i motori di ricerca, perchè quello che dovevi finire in 3 mesi va finito in tre settimane e altro.

Quando ho capito che il successo nell’ICT non è determinato dai lavori che si prendono ma da quelli che si lasciano, li ho lasciati tutti ed ho iniziato a usare per me stesso l’esperienza che vendevo agli altri.

Il tuo primo post?

Era l’inizio del 2000 quando sembrava che tutto fosse gratis: connessioni, siti, ecc. S’intitola Tutto Gratis?, lo puoi leggere su ikaro di sette anni fa, in WebArchives.

Il post di cui ti vergogni di più?

Preso dai rumors della blogosfera sulla TV targata Skype che avrebbe dovuto chiamarsi Venice, mi sono fatto prendere dalla sindrome da post giornaliero ed ho iniziato a scrivere l’ennesimo scoop (Venice, arriva la TV internet gratis targata Skype e KaZaA) che andava a sommarsi alle migliaia di post uguali presenti in rete. In base alle leggi di Murphy, il nome della Tv internet cambiò in Joost ed il post non vale più una mazza. 20 minuti buttati, ed una grossa lezione appresa.

Il post di cui sei più fiero

Ce ne sono un paio. Per me stesso Digital subdivide, incomunicabilità tra connessi e sconnessi anche se non è molto letto, e per la gloria  Programmare la gestione dei trackback sul proprio blog linkato da Wikipedia come riferimento.

Se ti è stato utile potrebbero interessarti anche: