21 Social News Italiani Per Diffondere I Tuoi Post Ed Aumentare Popolarità E Traffico

Ho selezionato 21 siti di social news, social bookmarking e portali di giornalismo partecipativo che consentono la diffusione di post e link in generale, tutti rigorosamente in lingua italiana.

Puoi usarli per diffondere i tuoi contenuti, per aumentare la popolarità dei tuoi post ed il traffico.

Social

Alcuni li conosco molto bene e riporto i miei consigli su come utilizzarli al meglio. Altri mi sono stati indicati dai lettori e mi limito a segnalarteli.

1) OkNotizie

OKNOtizie

E’ un servizio di Alice che permette di segnalare news interessanti in rete. Ogni notizia viene votata con un Ok oppure con un No, ed in base a questo ed altri parametri le notizie ritenute più rilevanti vengono mostrate nella home, che ti garantisco può essere una notevole miniera di contatti.

L’enorme popolarità acquisita nel corso del tempo da questo social news ha determinato la nascita di gruppi organizzati che tentano di controllarne i meccanismi al fine di favorire le proprie notizie a discapito di altre. Anche trucchi e plugin per doventare popolari su OKNOtizie ai limiti della regolarità non mancano.

Pro
Semplicità estrema, vengono accettate news di qualsiasi genere e basta inserire titolo e url.
Contro
Difficile guadagnare spazio se non ci si affilia ad uno dei gruppi di utenti organizzati, anche se vengono postati veri e propri scoop
Da notare
Per avere un buon riscontro è necessario che il post venga visualizzata in home page.
Efficacia
Una mia news presente nella home per un giorno ha portato più di 1200 visitatori unici.

2) StumbleUpon

StumbleUpon

Lo considero al momento il miglior social network per accedere a contenuti rilevanti. Spiegare come funziona StumbleUpon non è semplice; è un sistema di condivisione contenuti e risorse rilevanti tra utenti con gli stessi interessi.

E’ in grado di generare una quantità di traffico paragonabile a Digg per i post in inglese, ma anche gli utenti italiani stanno aumentando decisamente rendendolo una ottima fonte di traffico sia per qualità che per quantità anche per i blog di casa nostra.

Pro
Genera visite di utenti realmente interessati all’argomento dei post
Contro
Il meccanismo per segnalare gli inserimenti agli amici è un pò macchinoso (specie se ne hai molti)
Da notare
Esiste il gruppo degli stumblers italiani. Iscriviti!
Efficacia
Può essere come un botto di capodanno inesploso. Puoi postare una notizia senza riscontrare benefici immediati, e dopo due mesi notare un’aumento di visite impressionante in un solo giorno: basta che qualcuno “inciampi” (stumble) sul tuo post e clicchi su “I like it”.

3) Current TV

Current TV

Current Tv è un network creato da Al Gore che integra i nuovi media con i media tradizionali integrando nel proprio palinsesto User Generated Content (UGC). Permette di condividere contenuti video, audio, immagini, articoli e semplici link. I contenuti che raggiungono la home page per un tempo sufficiente vengono poi trasmessi sul canale satellitare 130 di Sky.

Lo trovo veramente un ottimo servizio non tanto per lil traffico generato quanto per la qualità di contenuti ed utenti, molto attenti e partecipativi al di là delle solite logiche di cricca che di solito contraddistinguono i social più popolari (OKNOtizie docet).

Anche il karma degli utenti viene calcolato in modo particolare; è infatti determinato dai contenuti video autoprodotti, da quelli semplicemente condivisi e dalle conversazioni  con gli altri utenti. Se ancora non lo conosci ti consiglio di provarlo, ne vale la pena.

Pro
Qualità di contenuti e utenti. Interfaccia innovativa
Contro
Non genera traffico di massa
Da notare
Oltre ai contenuti puoi registrare un video con la tua webcam e condividerlo, rischiando di finire su Sky
Efficacia
Rende più in termini di qualità che quantità

4) Facebook

Facebook

Sino ad un mese fa non mi sarei mai sognato di segnalarlo come strumento di promozione e diffusione contenuti, ma il grande rilievo che i media hanno dato a questo social network negli ultimi tempi sta spingendo quasi tutti gli italiani ad iscriversi (anche quelli che solitamente non usano Internet). Sapere come funziona Facebook è fondamentale per sfruttarne appieno le potenzialità.

Facebook  informa ogni membro sulle attività dei propri amici, quindi ogni volta che aggiungerai al tuo profilo nuovi video oppure articoli interessanti ogni amico ne sarà informato.

Pro
Sta diventando il social network più popolare tra gli utenti italiani

Contro
Ambito molto generalista
Efficacia
Potrebbe essere un ottimo strumento per il passa-parola (word of mouth marketing)

5) Segnalo

Segnalo

Anche questo servizio di Social Bookmarking è offerto da Alice, che con mia grande sorpresa sis sta rivelando una pioniera del web 2.0 in italia. Permette di salvare online i propri bookmark e condividerli con altri utenti. A differenza di segnalo non esiste alcun criterio di visualizzazione in home page, che mostra le segnalazioni in ordine di tempo, ma permette il tagging degli URL.

Le proprie segnalazioni vengono quindi rese compatibili con i nuovi sistemi di selezione, aggregazione e distribuzione del web 2.0. Porta un discreto numero di contatti, ma non così tanti come i due servizi segnalati in precedenza.

Pro
I contenuti possono a mio avviso essere pronti per la ridistribuizione con altri servizi di Alice di prossima implementazione

Contro
Non garantisce a breve termine un numero di visite rilevanti
Da notare
I Tags scelti sono di fondamentale importanza. Usa – tra i più consoni – quelli più usati (guarda nella home).
Efficacia
Con i tag giusti può portare un centinaio di unici nell’immediato ma sospetto che i benefici siano a lungo termine

6) FaiNotizia

Fai notizia

E’ il primo sito di giornalismo partecipativo (Citizen Journalism) già molto diffuso all’estero, un pò meno qui da noi. Chiunque può fare notizia su questa testata i cui giornalisti sono gli utenti registrati. Questi ultimi possono sia segnalare post esterni, sia scrivere nuovi post nel giornale con links di approfondimento esterni.Ogni post viene taggato e pertanto categorizzato e ridistriubuito. E’ un ottimo servizio sia di Article Marketing che di Citizen Journalism.

Pro
Ottima autorevolezza
Contro
Inserimento abbastanza macchinoso
Efficacia
Abbastanza fiacca nell’immediato, buona a lungo termine

7) Ziobudda

Zio Budda

Questo è lo storico sito italiano dedicato a Linux e dintorni. Storico perchè è da molto online, ed è anche stato un precursore del Social Network in italia se vogliamo perchè è da tempi insospettabili che gli utenti postano e segnalano le news riguardanto Linux, l’ICT in generale ed il mondo dell’informatica.
Possono segnalare news e links sia utenti registrati che non. I posto vengono verificati e convalidati manualmente.

Pro
Il sito ha un numero di visitatori ottimo e le news hanno una grande longevità grazie ai feeds che vengono ripubblicati di continuo su altri siti.

Contro
Vengono accettate solo segnalazioni su Linux ed informatica in generale, gli utenti che commentano a volte dimostrano problemi di correlazione sociale con il resto del genere umano.
Da notare
Se la news non tratta di Linux o Opensource specificare un [OT] di fronte al titolo
Efficacia
Una buona notizia a tema può portare anche 1.500 unici in un solo giorno!

8) DownloadBlog

Downloadblog

E’ un blog su internet ed informatica in generale molto autorevole e ben posizionato sui motori di ricerca. Puoi segnalare i tuoi post con un applet trascinabile nella barra dei segnalibri, ma se non sei registrato le tue segnalazioni saranno visibili solo per lo staff del portale.

Pro
Ottima autorevolezza, un loro backlink può portare benefici sia in termini di link popularity che di autorevolezza
Contro
nessuno in particolare
Efficacia
Circa 500 unici in un giorno se il post è stuzzicante

9) WikiO

WikiO

La versione italiana di un social news francese in grado di monitorare automaticamente le conversazioni  nella blogosfera (buzzing). Funziona come OKNOtizie, puoi postare i link a news interessanti che gli utenti votano determinandone il ranking e quindi la rilevanza. Raggruppa ed evidenzia anche le conversazioni attorno ad un determinato argomento.

Gli utenti iscritti possono automatizzare l’inserimento dei propri post inserendo il feed del blog, ma attenzione… una volta specificato non sarà possibile cambiarlo. Ho avuto questa esigenza ed ho tentato di contattare lo staff via email ma non c’è stata alcuna risposta.

Pro
Automazione degli inserimenti
Contro
Supporto praticamente nullo, sistema di tagging automatico poco preciso
Efficacia
Dipende dai tags automatici. Se pertinenti può generare un buon traffico

Questi sono i portali di cui ho una conoscenza abbastanza approfondita in merito ad efficacia, vantaggi e svantaggi. Di seguito ne riporto altri che mi sono stati segnalati dai lettori.

10) WeMedia

WeMedia

Aggregatore di news e notizie di carattere tecnologico. Utilizza una tecnica mista di spidering e di inclusione RSS per popolare i contenuti. Puoi iscriverti ed includere il tuo feed RSS nel profilo.

11) BlogNews

blognews

Aggrega notizie e post dai blog italiani. E’ richiesta l’iscrizione ed i post vanno segnalati uno ad uno.

12) Zic Zac

Zic Zac

Social news generalista tutto italiano e sviluppato ad hoc da due informatici di casa nostra. Il progetto è stato lanciato nel 2007.

13) Notizie Flash

Notizie Flash

Social news generalista nello stile più classico nel quale i link vengono votati dagli utenti ed in cui  il punteggio determina il rank.

E’ sufficiente una semplice registrazione per segnalare i propri contenuti: basta compilare il modulo con nome, cognome ed email.

14) Geek News

GeekNews

Social news generalista.

15) Your News

Yournews
Social news generalista.

16) CasaSocial

CasaSocial

Social news dedicato esclusivamente al mondo della casa e degli sposi. Visto l’argomento non ha un traffico di massa ma è molto specifico.

17) Addalo

Addalo

Social news generalista nofollow free.

18) Fai.Informazione

Fai informazione

Un sito a metà strada tra il classico servizio di social news ed un portale di article marketing che permette l’inserimento di comunicati stampa.

19) Pligg

Social news generalista.

20) SuGiu

Su Giu

Social news generalista.

21) UpNews

UpNews

Social news generalista.


Data di prima pubblicazione: 2 gennario 2007.
Revisioni: 20 ottobre 2008, 22 febbraio 2010.
[Image Credit: nopo]

50 thoughts on “21 Social News Italiani Per Diffondere I Tuoi Post Ed Aumentare Popolarità E Traffico

  1. Anonimo scrive:

    wikio è molto buono. Pro assoluto: basta segnalare il feed del proprio blog in fase di registrazione e poi non è necessario fare altro

  2. Anonimo scrive:

    Domanda: ma su libero blog non si possono segnalare post esterni ai blog di libero… o sbaglio?

  3. ale scrive:

    Vi segnalo un nuovo Social News :
    http://www.surfpeople.net/Bookmarks/

  4. Traffyk scrive:

    Ciao Ikaro ti ringrazio per il prezioso link al mio articolo su ItalianBloggers (chissà se funzionano sempre quei trucchetti eheh).

  5. Aumento seno scrive:

    ma scusate quello di cui parlate ha un ritorno immediato o si tratta solamente di una maniera “per farsi riconoscere” con il passaparola? perché qui tra seo, pagerank e dofollow mi stanno facendo impazzire… grazie per qualsiasi risposta!

  6. Aumento seno scrive:

    i motori di ricerca danno un grande riscontro… ma spesso lavorano con logiche assolutamente dittatoriali, valutando nel loro algoritmo cose assurde solamente per evitare che la gente che lavora seriamente sul SEO porti a casa quello che vuole… lo ripeto, google sta diventando un mezzo orco!

    • ikaro scrive:

      Può darsi anche che si tratti solo di meccanismi che vanno affinati e non funzionano per il meglio. Ti stai riferendo ad una tua esperienza in particolare?

  7. Aumento seno scrive:

    si, chiaro che mi sto riferendo anche a una esperienza personale, dato che lavoro su SEO da alcuni mesi, e man mano che si lavora su queste cose ti accorgi che i punti fermi di oggi domani possono essere carta straccia! ora l’ultima frontiera sembra sia l’analisi della concorrenza. ossia capire perché chi é sopra di te in google… sta sopra di te! e quando vedi che il suo lavoro di SEO ha contraddetto tutte le regole che ti hanno spiegato dici: ma allora??? vuoi vedere che google ci prende tutti in giro?? inoltre ci sono i famosi blog di quelli che ti insegnano “come migliorare il PR del tuo sito” e poi vedi che loro, “presunti profeti” della religione del SEO, hanno un misero PR2… Ciao e grazie!

  8. jqjo scrive:

    personalmente credo poco nel SEO: nel senso che secondo me l’ottimizzazione spinta non porta a nulla, molto meglio scrivere contenuti efficaci.
    Per esperienza personale occupandomi solo di evitare titoli e meta duplicati ho un buon PR 4 e parecchie posizioni alte nelle Serp…

  9. Anonimo scrive:

    Grazie mille per le spiegazioni, quelli in italiano li conoscevo quasi tutti e a turno li uso, per vedere quale funziona meglio.

  10. Alexander scrive:

    Visto che siamo in tema mi permetto di segnalare anche io un nuovo social news:
    http://www.newsinweb.net

    Pro:
    ben indicizzato, privo di redirect e tag nofollow.
    Porta accessi e pr.

    Contro:
    va ottimizzato con tool di condivisione e magari con l’utilizzo di sistemi adsense sharing.

  11. Anonimo scrive:

    StumbleUpon utilizza un metodo fittizio per inviare gli utenti, generati da un crawler …… facilmente verificabile dal tempo medio degli utenti di ritorno da SU

  12. Anonimo scrive:

    Ciao,
    volevo segnalare il mio social bookmarker che in più diffonde la notizia anche sui maggiori social neworks come twitter, identi.ca, facebook e tanti altri
    http://www.linkanotizie.net

    Non ci sono restrizioni SEO e cose simili, modero i post che devono essere in italiano e ovviamente attinenti alle categorie. Basato su pligg

    Sono ben accetti commenti e critiche e (magari) l0inclusione nella vs lista 🙂

  13. Pronostitalia scrive:

    Ne approfitto per segnalare il nostro aggregatore di News legate al mondo delle scommesse sportive e del poker online http://www.pronostitalia.com/news
    e il nostro Forum per tutti gli appassionati di pronostici sportivi stanchi di fare gli spettatori passivi in tv e che hanno finalmente voglia di dire la propria opinione su una vetrina online di tutto rispetto.

  14. PcExpert scrive:

    Ciao ti segnalo anche il nuovo aggregatore di feed Notizie Informatiche che puoi raggiungere all’indirizzo:
    http://www.notizie-informatiche.com/
    Per iscrivere ogni blog si puoi compilare invece il seguente form:
    http://www.notizie-informatiche.com/iscriviblog/

    Attualmente conta circa 164 iscritti e oltre 200 notizie al giorno!

    Le novità presenti nel progetto sono moltissimee, fra le tante, spicca la migliore integrazione (rispetto ad altri servizi di questo tipo come ilbloggatore) con i principali social networks e social bookmarking del momento per garantire una maggiore visibilità sulla rete di ogni tuo post.
    Come potrai facilmente capire dal nome del progetto, le notizie che saranno aggregate nel sito riguarderanno solo ed esclusivamente il mondo dell’informatica.
    Ovviamente, come puoi notare recandoti sul sito , verranno postati solo le prime 55 parole del tuo articolo e successivamente quest’ultimo verrà troncato con un link che condurrà al tuo sito. (utile anche per aumentare la popolarità del tuo blog sul web).
    Ogni notizia inserita nell’aggregatore verrà inoltre aggiunta automaticamente alla pagina Facebook (oltre 750 fans) e Twitter di Notizie Informatiche in modo da garantire una visibiltà davvero molto estesa ad ogni tuo post!

  15. ikaro scrive:

    Grazie ragazzi, alla prossima revisione verifico le vostre segnalazioni ed aggiungo i nuovi siti

  16. Osvaldo scrive:

    Vi segnalo un nuovo Social News :
    http://www.socialsannio.com

  17. Luckytto scrive:

    Grazie mille per la segnalazione del mio Social… 🙂

  18. Anonimo scrive:

    Grazie! 🙂

    BlogNews è un servizio nuovo, ma abbiamo apportato già molte novità: un nuovo sistema dei commenti basato sul meccanismo del thread, la notifica dei commenti, la ricerca avanzata, poi l’integrazione a Facebook, a Twitter e tanto altro. Per maggiori informazioni, oltre alle FAQ, ci sono anche i post del blog 😉

    Ciao Daniele e grazie ancora per la segnalazione 🙂

  19. Anonimo scrive:

    ciao, vi segnalo un aggregatore di blog nofollow free appena nato: http://segnala-notizie.myblog.it/

  20. Anonimo scrive:

    urka e diggita.it manca nella lista dei top 20!
    Come mai? A livello di traffico è pari se non superiore a molti altri siti in lista.

  21. cwtrading.blogspot.com scrive:

    ho notato che non viene fatta menzione di diggita e digo che ritengo molto interessanti e sinceramente credevo fossero abbastanza conosciuti da essere recensiti ma forse mi sbagliavo

  22. Phabio76 scrive:

    Ciao Ikaro,
    una piccola segnalazione: il link di WEMEDIA non funziona!

  23. Si News scrive:

    Vorrei segnalarvi http://www.si-news.it/ portale di social news dove è possibile segnalare il feed del proprio blog e far ripubblicare le news in automatico.

  24. Oglandit scrive:

    uno così passa tutto il giorno a segnalare i propri post… Che non ha tempo di scrivere perchè deve fare il giro di tutti i portali di social news…. 😉

  25. Altravista scrive:

    provate questo http://www.socialbookart.com
    dedicato al mondo dell’arte: arte, cinema, libri, teatro, musica…
    è nuovo!!!
    link dofollow e condivisione delle impressioni adsense

  26. Andrea scrive:

    Segnalo il nuovo social news di mrcnetwork che sembra promettere davvero bene: http://www.mrcnetwork.it/socialnews

  27. Bigorillabox scrive:

    Grazie per l’utilissimo articolo. Volevo segnalare che su OK NO hai successo solo ed unicamente se parli male di Berlusconi, quindi…regolatevi

    • ikaro scrive:

      Ciao,

      conosco abbastanza bene OKNO e non è questione di parlar male di Berlusconi. Sempicemente funziona di più ciò che causa indignazione, su tutti i livelli. In ambito politico per riuscire nell’intento devi attavvare chi governa ovviamente, non l’opposizione perchè non funzionerebbe.

      Ciao

      Daniele

  28. Anonimo scrive:

    Un saluto a tutti 😉

    Mi aggiungo alla utile lista promossa da Ikaro per segnalarvi un social news economico-finanziario:
    http://www.newseconomy.net
    Le news approvate sono senza nofollow, senza redirect e con il supporto rss.

    Le segnalazioni vengono controllate manualmente ed è possibile aggiungere anche un link interno (sempre privo di nofollow e redirect) su testi di una discreta lunghezza.

    Spero la segnalazione possa essere utile.

    A presto e buona giornata

  29. Luckytto scrive:

    Ciao, volevo solo farvi sapere che ho rinnovato SuGiu.it, le nuove features sono revenue share al 75% con possibilità di arrivare al 100% e link do-follow dopo i primi 5 commenti.
    🙂

  30. Rich scrive:

    Ciao,
    questo é serissimo per investire soldi

    http://www.spazioib.name/708/?ref=richard

    é nato dal fondatore di tuospazioweb nota PTC

  31. Bogantropo scrive:

    basato sulle relazioni di facebook http://www.blogantropo.it senza registrazione

  32. Laravolpino scrive:

    SEGNALO
    http://www.youboxme.com
    veramente bello semplice e completo

  33. Vanessa Beijing scrive:

    Io ho trovato per caso un social network che si chiama AMICINA. Cercatelo. E’ specifico per chi ama la Cina, studia cinese, vuol conoscere persone cinesi ecc.. 

    http://www.amicina.com

    Secondo me è fatto bene anche per una a cui non interessa la Cina.. ha tutto.. chat, giochi, forum, messaggi ecc.. gratis, senza pubblicità, ben organizzato.

  34. Zazoomit scrive:

    Mi permetto di segnalare progetto tutto Italiano – molto semplice e potenzialmente efficace…con zazoom puoi seguire e trovare nuovi Aggiornamenti dal Web, leggere le ultime News proposte dagli utenti, conoscere sempre nuovi siti e blog…puoi condividere tutto quello che ti interessa. Usa zazoom per diffondere il tuo Sito, Blog o Link in generale e per aumentare la popolarità ed il traffico dei tuoi contenuti che guadagnano enormemente in termini di tempo ed incrementano Visibilità. Sempre più persone vengono a conoscenza di te attraverso un zoom sulle tue attività e sui dettagli più rilevanti. Con Iperzoom Porti in primo piano i Tuoi interessi e Te stesso, Condividendo Link, Post, Siti Web, Blog, Video…e tutto quello che ti va raggiungendo Migliaia di persone con un Click!
    http://www.zazoom.it

  35. Enzo scrive:

    Salve volevo segnalare un nuovo aggregatore nofollow free di cucina http://aggregatorecucina.myblog.it/ Grazie per l’opportunità

  36. Lilianterol scrive:

    Se mi è concesso volevo aggiungervi http://turismo-in.it/ per sole notizie in ambito turistico. Grazie

  37. […] da poco recensito i siti di Social Media e Citizen Journalism ove è possibile segnalare contenuti attraverso semplici links o con articoli veri e propri ed […]

Che ne pensi?