Guadagnare Online: 12 Programmi di Affiliazione Imperdibili Per Monetizzare Il Tuo Blog

Quali sono i programmi di affiliazione che pagano di più? E la migliore alternativa ad AdSense? Quali affiliazioni possono essere utilizzate nello stesso tempo? Questi sono quelli che ho provato e testato personalmente negli ultimi  anni. Ecco una mini-guida.

Guadagnare online

Liquida Network

Liquida Network

Fresco fresco, un circuito di affiliazione che compra il tuo traffico pagando ogni 1000 impressions (eCPM) a prescindere dai click o dalle vendite

  • Tipo ads: banner 300 x 250 ed header light
  • Selezione ads: piazzamento diretto degli advertisers
  • Traffico minimo necessario: 30.000 pageviews per il programma Start, 80.000 per quello Premium
  • Lingua: italiano
  • Guadagno: eCPM (sino a 0.6 € per il pacchetto Start, 0.9 € per il Premium)
  • Vantaggi: Permette di calcolare in anticipo il guadagno del proprio blog con la formula eCPM x Pageviews
  • Svantaggi: Un pochino lenti nei pagamenti (pagano a tre mesi)
  • Occhio a: Il contratto prevede un preavviso di tre mesi per le rescissioni
  • Pagamento: Bonifico
  • Iscrizione: http://network.liquida.it/offerte/

Criteo Direct

Criteo

Altro nuovo circuito che compra traffico retribuendolo con un valore eCPM (ogni mille impressions). In questo caso sarai tu a scegliere l’eCPM con il quale vorrai vendere il tuoi spazi.

  • Tipo ads: banner di 7 formati differenti
  • Selezione ads: piazzamento diretto degli advertisers
  • Traffico minimo necessario: no
  • Lingua: italiano
  • Guadagno: eCPM impostato da te
  • Vantaggi: Permette di calcolare in anticipo il guadagno del proprio blog con la formula eCPM x Pageviews
  • Svantaggi:
  • Occhio a: Sebbene sia specificato che l’eCPM può essere impostato dal publisher non ti sarà consentito di impostarlo maggiore di € 1,5
  • Pagamento: Bonifico
  • Iscrizione: http://publishers.criteo.com/

Google Adsense

AdSense

Senza dubbio il più popolare e quello che offre le maggiori possibilità di guadagno. Si caratterizza per la enorme varietà di annunci e per i meccanismi di contestualizzazione terribilmente efficaci. Rispetto agli altri si caratterizza per la sua dinamicità che premia i siti più performanti con un aumento della remunerazione per click e riduce le remunerazioni per i siti meno autorevoli o con contenuti di scarsa qualità. Il meccanismo si chiama Smart Pricing ed aggiorna i valori dei click per i publisher settimanalmente.

  • Tipo ads: annunci testuali, links sponsorizzati
  • Selezione ads: contestuale
  • Traffico minimo necessario: no
  • Lingua: quasi tutte
  • Guadagno: Pay Per Click
  • Vantaggi: Affidabilità e possibilità di remunerazione
  • Svantaggi: Possibilità di essere bannati dal programma per eventi fuori dal proprio controllo
  • Occhio a: Smart Pricing. Con AdSense si può guadagnare moltissimo oppure quasi nulla con lo stesso numero di click.
  • Pagamento: Assegno, Bonifico
  • Iscrizione: http://www.google.com/adsense/

Tradedoubler.

Trade Doubler

E’ un programma di affiliazione di tipo Pay Per Performance che paga su vendite o azioni predeterminate. Ha un elenco di publishers enorme con un gran numero di banners, immagini e annunci testuali da inserire manualmente nelle proprie pagine. E’ necessario richiedere l’autorizzazione ad ogni advertiser che vogliamo inserire sul nostro sito, che non di rado viene rifiutata.

  • Tipo ads:  Immagini,  Filmati e testo
  • Selezione ads: manuale
  • Traffico minimo necessario: no
  • Lingua: le più comuni
  • Guadagno: Dipende dall’advertiser (vendita, lead o altro. Pochi i pay-per-click)
  • Vantaggi: Varietà enorme di ads in italiano, strumenti di gestione potentissimi
  • Svantaggi: Tempi di pagamento lenti
  • Occhio a: Se l’advertiser non paga Tradedoubler,  il publisher (tu) non viene retribuito. E capita…
  • Pagamento: bonifico

 

 

Zanox.

Zan

Altra popolare affiliazione Pay-Per-Sale. E’ il principale concorrente di Tradedoubler

Sprintrade

Sprintrade

Altro network che paga sulle conversioni e sulle vendite. Dei due precedent è forse il più fiacco a causa della qualità degli advertiser e delle basse remunerazioni.

  • Tipo ads:  Testuali
  • Selezione ads: manuale
  • Traffico minimo necessario: no
  • Lingua: Italiano e inglese
  • Guadagno: sulla vendita
  • Vantaggi: 30 euro per ogni nuovo affiliati che mandi, oppure una percentuale su tutte le sue vendite
  • Svantaggi: Remunerazioni un pò bassine e pochi advertiser
  • Occhio a: i 30 euro per gli affiliati che procurerai saranno incassabili solo quando faranno almeno una vendita
  • Pagamento: bonifico, paypal

 

 

 

 

Commission Junction

Commission Junction

Ottimo programma internazionale che paga su vendita o azione.

  • Tipo ads:  Testuali e grafici
  • Selezione ads: manuale
  • Traffico minimo necessario: no
  • Lingua: Inglese, tedesco, spagnolo,francese, svedese
  • Guadagno: sulla vendita
  • Vantaggi: Varietà e qualità dei publishers
  • Svantaggi: Pochissimi i programmi italiani anche se molti,seppur in inglese, non hanno bisogno di presentazioni
  • Pagamento: assegno

eDintorni

eDintorni

Affiliazione di tipo InLine tutta italiana che offre anche i classici ads contestuali. Sottolinea contestualmente alcune parole della pagina e paga il click successivo sull’annuncio visualizzato in modalità

  • Tipo ads:  InLine e testuali
  • Selezione ads: contestuale
  • Traffico minimo necessario: no
  • Lingua: Italiano e inglese ed alcune altre
  • Guadagno: sul click
  • Vantaggi: implementazione facile ed ottimo livelli di assistenza
  • Svantaggi: i ppc è decisamente basso se paragonato alle possibilità di AdSense
  • Occhio a: pagamenti abbastanza lunghi,dopo il ricevimento fattura
  • Pagamento: bonifico
    • Iscriviti ad eDintorni

AdBrite

AdBrite

Tra i siti in lingua inglese è uno dei più noti e più utilizzati. Mostra blocchi di annunci come AdSense ma non in maniera contestuale, selezionandoli in base alla categoria assegnata al sito del publisher. E’ possibile scegliere se visualizzare gli Ads del network o solamente quelli che gli advertisers pubblicano sul sito del publisher. Da poco ha introdotto pubblicità InLine (sottolinea parole nel testo della pagina).

  • Tipo ads: annunci testuali, InLine (parole sottolineate) e Intertitial (schermate pubblicitarie intermedie a schermo pieno)
  • Selezione ads: in base a categorie preimpostate
  • Traffico minimo necessario: no
  • Lingua: quasi tutte
  • Guadagno: Pay Per Click e per visualizzazione
  • Vantaggi: Gestisce contemporaneamente la compravendita di ads testuali
  • Svantaggi: La varietà di annunci per i siti italiani è decisamente scarsa.
  • Occhio a: Ha da poco introdotto pubblicità contestuale nei video
  • Pagamento: Assegno
  • Iscrizione: https://www.adbrite.com/mb/commerce/register_form.php

Miva

Miva

Programma di affiliazione per annunci testuali e inline. Ha una buona varietà di advertisers ed anche il livello di remunerazione non è male. Può essere usato nei siti delle principali lingue ma per ogni lingua esiste un sito dedicato con diverse regole di iscrizione, accettazione ecc.

  • Tipo ads: annunci testuali e InLine
  • Selezione ads: contestuale
  • Traffico minimo necessario: no
  • Lingua: le più comuni (a parte il Portoghese, strano…)
  • Guadagno: Pay Per Click
  • Vantaggi: Ottimo livello di personalizzazione dei blocchi di annunci e buona remunerazione
  • Svantaggi: Un pò lenti nel valutare i siti, non riporta il numero di click nelle stats
  • Occhio a: l’assistenza sembra latitare
  • Pagamento: Bonifico
  • Iscrizione: http://www.miva.com (scegli la lingua nella home)

Kontera

Kontera

E’ uno dei più popolari programmi di affiliazione di tipo InLine contestuale. Purtroppo accetta solamente siti in lingua inglese. Lo sto testando da poco e sembra avere una buona performace, anche se non paragonabile con AdSense. E’ in ogni caso  un buon competitor. Permette di selezionare il testo su cui contestualizzare e dove visualizzare gli sponsor. Può essere utilizzato con AdSense come gli altri programmi InLine (ma chiedi sempre conferma al supporto di AdSense).

  • Tipo ads:  InLine
  • Selezione ads: contestuale
  • Traffico minimo necessario: no
  • Lingua: Inglese (anche se vengono mostrate altre lingue nella form di inserimento)
  • Guadagno: Pay Per Click
  • Vantaggi: E’ possibile scegliere il colore delle kewords InLine
  • Svantaggi: Niente italiano
  • Occhio a: una volta iscritti risulta impossibile modificare i propri dati
  • Pagamento: Assegno
  • Iscrizione: http://www.kontera.com/mainform.aspx?type=1

Amazon

Permette di inserire link d iaffiliazione di tutti i prodotti invendita nel catalogo. La remunerazione è per vendita (Pay-Per-Sale). Anche Amazon utilizza un meccanismo di contestualizzazione semi-automatico (tramite chiave). Molti i formati disponibili e buono il livello di personalizzazione.

  • Tipo ads:  Immagine, testo e inline
  • Selezione ads: manuale, tramite chiave e contestuale per gli inline
  • Traffico minimo necessario: no
  • Lingua: Può funzionare su ogni sito, gli annunci verranno mostrati in inglese
  • Guadagno: sulla vendita
  • Vantaggi: Varietà, qualità  ed abbondanza dei prodotti
  • Svantaggi: Non converte molto bene sui siti in italiano.
  • Occhio a: il meccanismo di contestualizzazione è un’arma a doppio taglio. Con la chiave “mouse” infatti uscirebbe un libro di veterinaria o di hardware?
  • Pagamento: assegno
    • Iscriviti ad Amazon Affiliate Center

Di programmi ne esistono molti altri, questi sono solo quelli che ho avuto modo di testare personalmente. In genere esistono accorgimenti precisi per ottimizzare le conversioni delle affiliazioni ppa

Utilizzare più affiliazioni nello stesso tempo

Google permette di utilizzare AdSense congiuntamente con altri programmi di affiliazione di tipo InLine, a patto che questi non siano simili con i propri annunci responsabilizzando il publisher su questo punto. Questa apertura potrebbe essere una naturale conseguenza dell’aumento qualitativo dei suoi competitor (Kontera è molto utilizzato nei siti inglesi).

Qualora tu voglia utilizzare questa opportunità faresti in ogni caso bene a seguire la regola n.1 del publisher:

  1. Chiedi conferma al support tecnico di AdSense
  2. Stampa l’eventuale risposta positiva
  3. Conservala in cassaforte per eventuali e malaugurati usi futuriù

Data di prima pubblicazione: 30 Maggio 2007
Revisioni: 16 Giugno 2009, 10 Giugno 2010

Se ti è stato utile potrebbero interessarti anche:

Commenti

  1. mauro scrive:

    molto dettagliato ed interessante supporto, per chi e’ alle prime armi come il sottoscritto!!
    Grazie.

  2. Articolo veramente interessate..posso suggerirti un argomento sano da toccare in questa tua recensione? Adsense Arbitrage…

  3. Isla scrive:

    Ciao, mi hanno parlato anche di CPX Interactive, che non fa vera e propria affiliazione ma ha circuiti di sole campagne. Come mai non è recensita? Ne sapete qualcosa? E poi manca Zanox…
    Grazie Isla

    1. ikaro scrive:

      Ciao isla,

      manca Zanox perchè ho recensito solo quelle che ho avuto modo di testare realmente. Zanox lo sto testando in questi giorni, mentre per quanto riguarda CPX ti confesso di sentirlo ora per la prima volta.

      Daniele

  4. ilprincipino89 scrive:

    Interessante vedere che con selezione ads: contestuale non ci sia nulla di rilevante oltre adsense…. Che tristezza..

  5. Anonimo scrive:

    Grazie, ottima lista. Io avevo sentito parlare bene anche di Heyos, si potrebbe approfondire?
    Sono anch’io alle prime armi… http://eagle-streaming.blogspot.com

  6. Anonimo scrive:

    Ottimo articolo!!! Io vorrei mettere dei banner pay per impression sul mio sito: http://www.comprotutto.org

    Qualche consiglio?

    1. ikaro scrive:

      Ciao Alex, non saprei. Non so quanto possa funzionale la formula del pay-per-impressions. Il problema è che se il cliente non nota un certo ritorno non rinnova lo spazio. Non ti conviene puntare su campagne pay-per-click?

  7. Anonimo scrive:

    Utilizzo già il pay per click… però ho notato che ho parecchie impression al giorno che sarebbero delle entrate sicure… che ne pensi?
    Dove posso trovare qualche pubblicità che paga per impression?

    Ciao
    ________________________________________________
    http://www.comprotutto.org – Annunci gratis

  8. Oliver Dobre scrive:

    Ciao Daniele, anche se hai scritto questo articolo un bel po di tempo fa, lo trovato utilissimo.
    Sto lanciando un nuovo progetto in lingua inglese e sarei interessato ad alcuni programmi di affiliazione.
    Oltre ad AdSense e ClickBank vorrei approfondire altre società, tra quali ho trovato interessante Amazon alla quale mi sono già iscritto.
    Leggendo il tuo articolo ho capito che pagano soltanto con assegno. Ho provato ad inserire nei modi di pagamento i miei dati bancari italiani, però questo non è possibile, accetta solo banche americane, cosa uguale anche per ClickBank. Tu mi puoi confermare questo.
    Poi vorrei chiederti alcune cose per piacere.
    Cosa ne pensi di Yahoo Publisher? Sai se paga in Italia?
    Mi puoi dire secondo te quali possono essere i migliori affiliate programs in lingua inglese. Sono interessato anche a qualcuno tipo SnapShots o cose simili.

    Ti ringrazio molto e spero che tu mi possa dare qualche risposta 🙂
    Oliver

    1. ikaro scrive:

      Ciao Oliver, scusa l’enorme ritardo nella risposta ma meglio tardi che mai 🙂
      Per quanto riguarda AdSense ti confermo che pagano anche su conti correnti italiani ma penso che la nazionalità dell’affiliato vincoli anche il conto su cui effettuare il pagamento (ma è solo una supposizione).

      ClickBank non lo conosco molto bene. Yahoo Publisher invece sembra essere ad oggi la migliore alternativa ad AdSense ma non mi risulta sia ancora disponibile per il mercato italiano

  9. Marco scrive:

    mi sono appena iscritto a sprintrade ma lo trovo un pò deludente. come tu scrivevi un pò fiacco. il problema è che preferirei un pay per click e invece sprintrade è quasi esclusivamente per sale e lead. posso affiliarmi ad un pay per click restando con sprintrade e quante affiliazioni posso fare? c’è l’incompatibilità tra di loro?
    grazie mille, l’articolo che hai scritto è ottimo

    1. ikaro scrive:

      Ciao Marco,più che fiacco Sprintrade offre generalmente programmi pay-per-lead con una retribuzione bassa se paragonata alle affiliazioni delle Telco o di natura finanziaria.Ogni blog però può avere un suo target preciso, magari su Sprintrade si può trovare un set di prodotti perfetti per il proprio bacino di utenza.Io lo uso poco perchè Ikaro in genere converte bene con prodotti di telecomunicazione (ADSL, Telefonia ecc) e su Sprintrade non ce ne sono molti

  10. claudio scrive:

    Non pensavo ce ne fossero così tanti!! Grazie.

    1. ikaro scrive:

      Figurati! Per la verità ce ne sono molti molti di più, diciamo che qui trovi l’elenco di quelli più conosciuti e affidabili

  11. Marco scrive:

    mi sono affiliato anche a e-dintorni. Però, credevo che si potesse scegliere l’inserzionista da pubblicizzare, e invece, creo lo script banner ma è già impostato automaticamente. Non lo trovo molto stimolante e poi non capisco in base a quali criteri scelga l’inserzione poker on line e aruba su un aricolo che parla di politica.

    1. ikaro scrive:

      Lo provai tempo fa ma testai solo la funzionalità Inline, quella cioè che ti linka parole rilevanti del post. Anche allora non mi sembra che la contestualità fosse uno dei punti di forza di e-dintorni, ma dipende anche dal numero degli advertisers…

  12. passante scrive:

    forse qualcosa andrebbe aggiornata, per esempio adesso criteo chiede 300000 impression al mese. tra l’altro anche adbrite offre lo stesso identico servizio del cpm a scelta! funziona così:
    di danno un codice che “ingloba” quello di adsense in modo che tu continui a guadagnare normalmente con adsense, ma nel momento in cui riescono a trovare un annuncio che paga la cifra da te stabilita (+ la loro ignota percentuale) ti infilano l’annuncio al posto di quello di adsense.
    quindi se chiedi un prezzo troppo alto, loro non troveranno mai nessun annuncio da sostituire (infatti criteo suggerisce appena il 10% sopra il tuo cpm medio) e di conseguenza tu avrai solo perso tempo e loro avranno piazzato il codice che preleva i dati comportamentali dei tuoi visitatori… dati preziosissimi che praticamente tu gli hai regalato!

    1. ikaro scrive:

      Ciao, non mi sembra che le 300.000 impressions/mese siano un vincolo per l’iscrizionea Criteo, è solo un flag che puoi impostare nel caso in cui tu le faccia (a meno che non mi sia sfuggito qualcosa).

      Per AdBrite in effetti è molto che non verifico eventuali cambiamento. Grazie per la dritta, come ho un sec verifico e aggiorno.

      1. passante scrive:

        quart’ultima domanda:
        publishers.criteo.com/more.aspx

        1. ikaro scrive:

          Hai ragione, potevano anche renderlo più evidente. Sistemo come ho un secondo, grazie

  13. Mattia scrive:

    Ciao Daniele, volevo farti i complimenti per l’articolo ed allo stesso tempo, consigliare ai tuoi lettori, alcuni programmi di affiliazione con guadagni dal 30% in su, fino a superare anche il 50% di provvigione. Li trovate qui:
    http://www.programmi-affiliazione.com

  14. Lucanegro scrive:

    ciao sono luca.
    ti devo fare prima i complimenti per i tuoi articoli che sono molto libere e chiare per noi lettori. ti volevo chiedere un consiglio.
    ho un idea di creare un sito che a mio riguardo è molto portato per i programmi d’affiliazione e sopratutto non si ferma solamente al web italiano ma anche a quello inglese.la mia domanda è maquanto si puo guadagnare con un sito con i programmi d’affilazione? grazie

    1. ikaro scrive:

      Non c’è una risposta precisa Luca. Ti posso però dare qualche indicazione: conosco alcuni che guadagnano pochi euro al mese, ed altri (non pochi) che riescono a guadagnare ben più di 100.000 euro l’anno. Non per sentito dire, conoscenze dirette.

      1. Lucanegro scrive:

        ti ringrazio tanto ikaro mi è piaciuto il “non per sentito dire”.ma secondo te quanto traffico in media bisogna effettuare per arrivare a un buon livello ?grazie ancora

        1. ikaro scrive:

          Anche qui dipende 🙂 Comunque il numero di visitatori necessari per concretizzare un minimo di monetizzazione dipende anche dall nicchia. Se è ben specifica anche con 500/800 al giorno puoi tirar su qualcosa. Più ti sposti sul generico più è difficile, ed hai bisogno di più traffico per monetizzare.

          1. Lucanegro scrive:

            tante grazie a presto.

  15. Fabio scrive:

    Grazie mille per le utilissime informazioni. Ho provato con risultati poco soddisfacenti adwords su questo sito: http://www.maxicross.it
    Ha senzo provare a cambiare programma o va cambiato il sito!??!?
    hehehehe Grazie a tutti in anticipo

  16. SZ scrive:

    Ciao vi segnale un nuovo portale http://www.clicktrade.it molto simile a trade doubler ma con commisioni molto elevate CIAO

  17. QuelloCheMalPensa scrive:

    Io ho trovato questo e devo dire che a quanto promettono dovrebbe fornire ricavi considerevoli: http://www.essellearredo.it/index.php?option=com_content&view=article&id=212&Itemid=106

    Non è un network ma un programma gestito dal merchant. Il fatto che paghino il 10% di commissioni con pps mi attira parecchio.. considerando che si parla d’arredamento il 10% di una vendita potrebbe essere facilmente equiparabile a 300-400 euro di commissione.
    Unico neo penso sia il fatto che si tratta bene o male di un settore di nicchia… e quindi bisogna essere veramente ferrati in materia.

    1. ikaro scrive:

      Scusa, ma chi è che ordina i mobili online? Magari mi sbaglio ma non penso che sia un mercato molto promettente

    2. Marco scrive:

      Sono d’accordo con ikaro. Anche Amazon ti dà il 10% e ti assicuro che nonostante la sua varietà di prodotti, poca gente ordina online.

  18. Ambrosio14 scrive:

    scusa Daniele, potrei sapere una informazione: ho visto che tu usi oltre ad adsense un altro programma di affiliazione, potrei sapere di chi si tratta mi riferisco al banner che hai in alto a destra quello che sponsorizza L’ADSL? grazie in anticipo

    1. ikaro scrive:

      Ciao Ambrosio, quello che vedi è un blocco che reindirizza ad una comparazione ADSL gestita dal programma Tradedoubler

  19. affiliato scrive:

    Suggerei il nuovo Virgilio Banner http://banner.virgilio.it

  20. Massimo77mr scrive:

    Salve sono titolare di un sito di incontri gratuito stò costruendo anche una pagina su facebook per aumentare le visite al sito ma pago io le spese ogni anno per tenerlo in rete e mi costa abbastanza.Per cortesia a chi posso rivolgermi perchè mi dia una mano a guadagnarci qualcosa?Grazie!
    p.s.

  21. Quadri Moderni scrive:

    Quale è il pay per click più remunerativo? Ma soprattutto che paghi le commissioni e sia serio…. Grazie a presto.
    Noi vendiamo quadri moderni dipinti a mano….

    1. ikaro scrive:

      AdSense al momento… anche se sembra in calo

  22. ciao volevo segnalare questo nuovo network di affiliazione http://www.paypublicity.it/ molto simile a clickpoint!

  23. Luca scrive:

    Manca anche PayClick.it.
    Mi affido a loro in particolare per la gestione delle DEM, ed ho un commerciale che mi segue personalmente.
    Ci sono poi tutti i classici programmi di affiliazione a performance, e cosa simpatica hanno un paio di soluzioni a rotazione che funzionano tipo adsense:
    una paga in base ai programmi a performance
    l’altra paga Pay per Click 0,08€ ma ti attivano solo con un buon sito

  24. Giovanni scrive:

    Ciao, ho trovato questo programma di affiliazione e trattandosi di turismo credo sia interessante:
    http://www.bbplanet.it/programma_affiliazione_partner.asp

    Ciao
    Giovanni

    1. ikaro scrive:

      Ciao Giovanni,
      che livello di retribuzioni offre? Io uso Booking.com (eccellente) e conosco Viator.

      1. Libertango scrive:

        Ciao Ikaro, spero possa avere una risposta immediata.
        Ho visto la tua competenza in materia e vorrei chiederti qualche consiglio se puoi.
        Attualmente ho un blog ma adesso mi sto applicando a fare e proprio sito per sponsorizzare il mio negozio di scarpe da ballo. http://libertangotaranto.blogspot.com/
        Adesso il blog è affiliato con Adsense e Zanox ma non capisco come poter crescere, forse sbaglio qualcosa nel scegliere queste affiliazioni? Inserisco i miei post su Facebook dove ho una discreta visualizzazione. Cosa dovrei fare?
        Ti ringrazio in anticipo.

  25. Videodigit scrive:

    Salve a tutti,da circa 1 mese sono iscritto al programma di affiliazione fotovideodigitstore e credetemi sono veramente seri,ho ricevuto già il mio primo pagamento.Pagano sia sulle vendite ma anche sulle registrazioni con il 5% della vendita.

    1. ikaro scrive:

      Ciao, è un programma pay-per-sale? Le registrazioni (pay-per-action) quanto vengono retribuite?

  26. Diego scrive:

    c’è qualche affiliato Amazon qui?
    come vi fate pagare?

    per Amazon.co.uk o Amazon.fr mi va bene farmi pagare con il gift certificate o il versamento in banca;
    ma per Amazon.com come fate? se mi faccio pagare con il gift certificate poi metà di quanto guadagno lo spreco in spese postali comprando in America, il trasferimento bancario non è previsto verso l’Europa, paypal e moneybookers non sono accettati..
    conoscete qualche conto bancario online con IBAN negli States e che sia conveniente?

  27. Giancarli Andrea scrive:

    Salve,
    ho stipulato da quasi un mese un programma di affiliazione con Amazon UK. Pubblicizzo una selezione di loro prodotti tramite il mio sito nuke.peoplestay.net Ho aperto una campagna con Adwords, ho inserito parecchie parole-chiave idonee ma ancora i risultati sono praticamente nulli. Puoi darmi alcuni consigli per ottimizzare il mio lavoro? M’interesserebbe soprattutto sapere di eventuali canali di divulgazione alternativi…
    Grazie mille, ottimo sito.
    ANDREA

    1. ikaro scrive:

      Ciao Andrea, il discorso della monetizzazione interessa parecchio. Sarei più orientato ad aprire un forum dedicato perchè l’area commento non è idonea per conversazioni complesse. Se ti interessa apro un forum e ci scambiamo opinioni e pareri li, e richiamaiamo qualcun altro nella conversazione

  28. Antotuc scrive:

    Ho integrato Adsense con edintorni, ho infine aggiunto Heyos e Juice. Oltre non mi voglio spingere per intasare il sito, comunque l’effetto totale sembra buono, guardando il mio sito si potrebbe avere qualche spunto su come utilizzare piu’ pay per click insieme: http://www.giornalionweb.com/

    1. ikaro scrive:

      Ciao, per essere sincero non mi sono chiarissimi ne il disegno ne la strategia dietro il tuo progetto. Hai individuato un pubblico di riferimento? Gli strumenti per raggiungerlo? I contenuti di valore che intendi fornire? Gli strumenti con i quali intendi fornirli?

  29. Alessandro scrive:

     Mi sta girando la testa. Esistono cosi tante possibilità e direzioni che non so quale scegliere. Essendo anch’io alle prime armi non avevo idea della vastità dell’argomento.Io al momento utilizzo solo adsense. quale può essere la più valida alternativa? http://ganilm.blogspot.com/

  30. Luca-c scrive:

    La migliore piattaforma white label per la creazione di siti di
    incontri e community , concepita per chi non si accontenta di fare
    semplice promozione, ma che vuole avere un proprio sito di incontri o un
    social network professionale, in grado di offrire un sistema
    multi-lingua, semplice, veloce e remunerativo che ti permette di avere
    il pieno controllo del sito.  Maggiori info :
    http://www.sharerlink.com/Guadagnare-online-programmi-di-affiliazioni.php

  31. Misterx X891 scrive:

    Io ho trovato molto interessante programma di affiliazione di Bruno Editore Pay Per Click

    http://www.autostima.net/shopping/prodotto.php?id_prodotto=107&pp=121899

    1. ikaro scrive:

      Misterx, non piazzare link col tuo codice di affiliazione. Grazie.

  32. Misterx X891 scrive:

    Ma il Gigacenter di da la opportunità di creare il tuo sito eccomers gratis con i prodotti già sui scaffali virtuali….prova non ti pentirai…se non sbaglio e il più grande shop online…

    http://www.shopdiana.gigacenter.it

    1. ikaro scrive:

      Ciao Misterx, ti sei fatto un giro in rete per capire come ne parlano quelli che lo hanno provato?

  33. Patrizio scrive:

    Salve, vorrei segnalare un nuovo network di affiliazione del tutto italiano molto simile a Clickpoint. Visitate il sito http://www.paypublicity.it/ e chiedete info per le campagne payperclick, cpa e revenue share.

  34.  ho una buonissima esperienza con questo network pubblicitario http://www.paypublicity.it , mi paga mensilmente in modo puntuale da ormai 6 mesi…lo consiglio

  35. Segnalo programma di affiliazione PPC di Careerjet per guadagnare con le offerte di lavoro:
    http://www.careerjet.it/partners/signup.html?ak=2ef6d32dcd301429cad3b851b98202a8

  36. francesco caselli scrive:

    salve
    offro pay per impression tramite popup a 1,40 euro ogni mille apertureniente streaming o adult
    grazie
    francesco caselli

  37. Giuseppe scrive:

    Salve, ingiustamente sono stato bannato da adsense. Avete qualche alternativa pay per click valida? Grazie

  38. Mi permetto di fare una piccola aggiunta a questo articolo, anche se è passato tanto tempo dalla sua scrittura: ottima esposizione e chiarezza, ma chi vuole lavorare con queste affiliazioni pay per action farebbe bene ad individuare prima la nicchia che vuole trattare, e solo dopo iscriversi al network che sembra più idoneo. Questo, almeno, nella mia piccola esperienza lavorativa a riguardo. Saluti, Salvatore

  39. Anonimo scrive:

     Buongiorno vorrei segnalare il programma pay per sale di notebook-discount.it .

  40. toto' scrive:

    interessante post, peccato che non si parli di affiliazione mobile! io l’ho provata e sono rimasto senza parole!!!uso Affil4you, hanno vinto un sacco di premi nel settore adult. Simpaticissimi e molto efficaci. Ciao

  41. barattofacile scrive:

    è possibile che Adsense ti banni e si tenga i soldi maturati solo perchè qualcuno aveva messo in baratto una sexy toys. ricevuto avviso, subito cancellato il tutto……NIENTE!! BANNATI E SOLDI FREGATI!! ASSURDO!!