Addebiti Ingiustificati Sulle Connessioni Di Internet Mobile 3G: Ciao Ciao Vodafone!

Lo scorso 25 febbraio ho partecipato alla presentazione del libro Penne Digitali 2.0 coprendo informalmente l’evento a vantaggio degli interessati con alcuni twit in real time.

Per inviare i twit e leggere eventuali riscontri ho usato Twitter tramite il browser del telefonino, aprendo una sessione dati UMTS con scheda Vodafone senza alcun piano dati preciso e senza aver attivato alcuna promozione particolare, usufruendo quindi delle tariffe dati Vodafone a tempo;

Ogni sessione avrà la durata di 15 minuti e il costo per ogni sessione sarà di 1 euro (IVA inclusa).
Alla prima sessione verrà addebitato un costo aggiuntivo di 50 cent (IVA inclusa).
Il costo delle sessioni verrà addebitato anticipatamente.

Fonte: Vodafone.it

Poichè a pensar male si fa peccato, ma molto spesso ci si azzecca ho voluto verificare tramite il mio pannello su Vodafone i costi effettivi di quel giorno, ed ecco la sorpresa.

Umts

Il costo totale di due ore e mezzo di connessione 3G  è stato di 12 euro.

Più precisamente, dalle 11 alle 12.30 ho aperto la connessione dati e l’ho tenuta aperta.

Ritengo che i costi siano ingiustificabili (o che ci sia una grave e colpevole mancanza di trasparenza da parte dell’operatore), in particolare dopo aver osservato che;

  • per due volte all’apertura della sessione 3G sono stati registrati 2 scatti simultanei di 1,5 e 1,0 euro (in totale 2,5 euro)
  • più di una volta la sessione dati 3G viene riaperta (con relativo scatto) prima ancora che terminasse quella precedente, come puoi appurare tu stesso osservando le durate delle sessioni

Poichè sono in buona fede come dimostrano i post nei quali mi sono dichiarato soddisfatto di Vodafone, non ho alcuna remora ora nell’affermare che ritengo Vodafone responsabile di una grave mancanza di trasparenza nei confronti degli utenti.

Di fronte a fatti come questi in genere non reagisco sbraitando al telefono per farmi restituire qualche euro, né inviando improbabili lettere di reclamo ma tagliando fuori per sempre quel fornitore dalla mia vita come ho fatto in passato con Telecom, con Sky, Eutelia e così via.

Ciao ciao Vodafone.

Se ti è stato utile potrebbero interessarti anche:

Commenti

  1. Dario Salvelli scrive:

    Sto provando le Internet Key di tutti gli operatori ma senza tariffe a tempo. E’ risaputo infatti che quelle sono costosissime e sconvenienti. Però togli Vodafone, togli TI, togli Wind….che rimane? 🙂

  2. Emanuele scrive:

    io ho fatto una scelta dello stesso tipo (mai più) con wind, e sto per farla anche io con vodafone.
    solo, mi chiedo chi rimane se togliamo tutti quelli che si comportano male con i propri abbonati…

    1. ikaro scrive:

      Bè, per le leggi di mercato ci deve pur essere qualcuno abbastanza paraculo da capire che con un pò di onestà e trasparenza può sbaragliare i competitor 🙂

  3. Mauro scrive:

    Ma allora rimane qualcuno oppure no?
    Secondo me, anche se diversi, si tratta di una sorte di monopolio. Tutti trattano male e poco trasparenti. Ti stendono il tappeto rosso quando provi ad uscire perché deluso o quando arrivi da un competitor…ma poi se ne fregano e ti trattano male.
    Tanto sanno che ad internet o al cellulare ormai non ne possiamo più fare a meno…

    Purtroppo.

  4. massimiliano scrive:

    Io avevo attivato tempo fa l’opzione internet mobile al costo di 2 euro a settimana con il quale potevo collegarmi tramite browser del cellulare e navigare in tutti i siti. Quando ho cambiato telefonino (ho comprato un nokia E71, prima avevo un nokia N70) mi connettevo per lo più tramite il wifi. Quando ultimamente ho provato a connettermi tramite GPRS, non aprivo nessun sito se non quello di vodafone live. Allora ho chiamato il 190 e ho chiesto lumi e se per caso dovessi passare all’opzione a 3 euro a settimana. L’operatrice mi ha risposto di no e mi ha detto che probabilmente c’era qualche problema nell’opzione. Quindi me l’ha disattivata e riattivata. Nel lasso di tempo tra la disattivazione e l’attivazione ho provato a navigare e navigavo bene e velocemente. Quando mi è arrivato l’sms di riattivazione, non navigavo più, se non di nuovo nella pagina di vodafone live. Inoltre da lì non mi permetteva di uscire su siti esterni, nemmeno di aprire google.it!!!
    Allora ho chiamato e senza chiedere spiegazioni ho disattivato la internet mobile.

  5. Emanuele scrive:

    -teoricamente- l’unica sarebbe affidarsi ai piccoli gestori, che fanno del customer care il loro punto di forza… ma poi rischiano di non poter offrire comunque un buon servizio perchè devono anche loro passare dai “grandi”, e allora ti trovi a telefonare tutti i giorni ad una gentilissima centralinista che ti spiega che è vero, il problema c’è… ma loro possono solo segnalarlo a telecom, quindi bisogna comunque sperare… mah

  6. ikaro scrive:

    Capisco che siano tutti uguali ma penso non convenga neanche attaccarsi al telefono “per principio”. Il rischio è quello di passare la vita al telefono visto l’atteggiamento delle aziende nei confronti dei consumatori.
    In questo caso il problema l’ho avuto con Vodafone, e mando a quel paese Vodafone. Domani si vedrà…

    Ma di Tre che dite?