Basta Con Il Canone Telecom Sulle ADSL Senza Telefono

Telecom giustifica la richiesta del canone del canone telefonico,  come quella del canone addizionale sulla linea solo dati, con la necessità di manutenere ed ammodernare la rete Telefonica. Bisogna però ricordare che la rete è stata costruita dallo stato, attraverso i contributi dei cittadini e che il costo di questa è stato ammortizzato da anni.

Purtroppo all’atto della privatizzazione, si è venduta in blocco tutta la rete, mentre la struttura portante sarebbe dovuta rimanere statale, inoltre prima Colaninno poi Tronchetti Provera, hanno acquistato Telecom-TIM attraverso offerte pubbliche d’acquisto(OPA), cioè senza sborsare una lira/euro e indebitando pesantemente la società.

Gli alti canoni, sia quelli telefonici che quelli adsl, sono serviti e servono sopratutto a ripagare i loro debiti e non a manutenere o ammodernare la rete, infatti circa il 15-20% delle centrali non possono erogare i servizi adsl per la presenza di apparecchiature limitanti, come mux e ucr  targati Sip, vecchi di decenni che rendono “incerto” anche l’utilizzo del telefono,  inoltre i doppini (quelli che Telecom dice di voler manutenere) in molti casi non riescono a raggiungere la velocità di 1mbit, sintomo non proprio di una frequente manutenzione e ammodernamento della rete. In una intervista televisiva l’AD di Telecom Riccardo Ruggiero, ha affermato che il canone telefonico è necessario, facendo l’esempio che se una persona chiede una linea sul Monte Rosa, anche se poi da quella linea fa solo una telefonata l’anno, Telecom è costretta a portargliela ugualmente.

Bisogna ricordare che Telecom percepisce dallo stato un rimborso per la fornitura del servizio universale, inoltre i clienti pagano 150 euro di allaccio nel caso la linea da attivare si trovi nella zona urbana, in prossimità della centrale telefonica, altrimenti la cifra sale di molti euro.

Oltre a questo vi è una recente sentenza di un giudice di pace che ha dichiarato il canone telefonico di Telecom Italia illegittimo e la clausola contrattuale che ne stabilisce il pagamento vessatoria. Questo perché al pagamento del canone non corrisponderebbe alcuna prestazione per l’utente.

Per questo e altri motivi, Anti Digital Divide ha lanciato una petizione per l’abolizione del canone Telefonico e del canone addizionale per le adsl su cavo solo dati (naked).

Indirizzo ADD: http://www.antidigitaldivide.org

Se ti รจ stato utile potrebbero interessarti anche: